Arredamento

Arredamento bagni Milano: consigli per scegliere lo stile più adatto a te

arredamento bagni Milano

Quando ci troviamo in una ristrutturazione bagno a Milano, sorgono molti dubbi: la doccia o la vasca da bagno? Che tipo di pavimento metto? E il lavandino, qual’è quello che mi si addice di più? Tutto dipende dallo stile di vita che hai, da quanti membri ci sono in famiglia e, naturalmente, dallo stile di arredamento che ti piace di più. Vintage? Contemporaneo? Industriale? C’è una grande varietà di servizi igienici che vorremmo e, a volte, è difficile prendere la decisione giusta. Questo articolo ti offre alcuni spunti per scegliere l’arredamento bagni Milano più adatto a te.

Stile nordico

Lo stile nordico è caratterizzato dalla semplicità, linee rette e piccoli spazi. Anche il lavabo segue lo stesso stile decorativo, poiché il legno è il materiale più importante nella sua decorazione. Un bagno nordico deve essere pratico, con una finitura naturale e un rubinetto molto semplice. Nessun elemento superfluo. Tutta la praticità in questo stile per il tuo arredamento bagni Milano.

Stile vintage

Lo stile vintage ricorda i tempi passati e tende ad affermare che il passato è ancora alla moda. I lavabi che seguono questo stile hanno un inconfondibile tocco “retrò” e tanta personalità. Se stai cercando un bagno seguendo questa tendenza decorativa, scommetti su servizi igienici in bianco o nero (sempre funzionanti), larghi e con i rubinetti possibilmente in oro. Il successo è assicurato.

Stile minimalista

Qui possono succedere due cose: che non ti piacciono le decorazioni o che hai poco spazio. Se ti senti identificato con uno dei due esempi, quello che stai cercando per il tuo arredo bagno Milano è uno stile minimalista. Puoi optare, ad esempio, per un lavandino di piccole dimensioni, che è altrettanto pratico, ma con un semplice rubinetto, se possibile incorporato nel muro.

Stile funzionale

Quando il bagno è condiviso in coppia o con i bambini, dovrebbe essere pratico. Ed ecco perché, a volte – e se lo spazio lo consente – è bene scommettere su doppi lavandini, quindi nessuno litigherà al mattino. Quando vogliamo sfruttare al meglio lo spazio, possiamo anche scegliere di adattare i lavabi nel piano di lavoro stesso, qualcosa di super-estetico. Una mensola parallela al piano di lavoro ti permetterà di riporre tutto il necessario nel bagno e avere tutto sempre a portata di mano.

Stile romantico

I bagni in stile romantico hanno tanti ammiratori. Sono quelli in cui l’estetica non è niente di semplice o di sobrio, ma il contrario. Sono bagni che ti lasciano senza parole quando entri, perché hanno un sacco di decorazioni, troppi ornamenti per gli amanti delle linee semplici. Piccoli lavabi realizzati con materiali nobili, come marmo e rubinetteria dorata, coesistono con pareti rivestite con piastrelle a motivi o colorate.

Stile rustico

Lo stile rustico è uno dei bagni di maggior successo. Sicuramente perché usa materiali molto belli come la pietra. Tuttavia, non pensare che un bagno rustico sia passato o che devi lasciarlo da solo per le case in campagna, l’attuale stile rustico tende ad essere alla moda per essere funzionale, estetico, elegante e moderno. Il rubinetto in acciaio inossidabile può dare un tocco contemporaneo.

Stile industriale

Ti piace lo stile industriale e vuoi portarlo anche in bagno. In questo caso, dovremo scegliere un lavabo in cemento, un materiale che ora è molto decorativo e offrirà al tuo arredo bagno Milano una finitura perfetta e moderna. La cosa buona di questo materiale è che è molto resistente e trattiene bene l’umidità.